Medicina alternativa: semplice tendenza o comprovata efficacia?

Pubblicato il : 22 Aprile 20203 tempo di lettura minimo

I farmaci alternativi sono trattamenti che si differenziano dalla medicina ufficiale e utilizzano diverse categorie di terapia come l’omeopatia, l’agopuntura, la fitoterapia, la naturoterapia, la chiropratica, la psicoterapia, l’osteopatia, l’ipnoterapia o la terapia dei massaggi. Questi farmaci sono davvero efficaci o solo una tendenza? Elementi di risposta.

In cosa consiste l’omeopatia?

L’omeopatia è una medicina alternativa che offre 3 principi. Il principio della somiglianza consiste nel trattare la malattia del paziente con sostanze animali, vegetali o minerali. Il principio della diluizione consiste nel produrre piccole perle di zucchero da molecole di piante attive. Questi prodotti saranno diluiti diverse centinaia di volte in modo da avere una minuscola traccia di molecole.

L’ultimo elemento dell’omeopatia è il principio della personalizzazione. Questo trattamento sanitario pratico tiene conto della malattia e delle caratteristiche dell’individuo sia fisicamente che moralmente. Ciò significa che due pazienti che presentano gli stessi sintomi possono avere trattamenti diversi. L’omeopatia tratta diverse malattie come raffreddore, allergie, asma, sinusite, disturbi digestivi e circolatori, reumatismi, dolori mestruali, dolori dentali…

L’agopuntura è davvero efficace per la salute.

L’agopuntura è una pratica ancestrale che fa parte della medicina tradizionale cinese. Questa disciplina consiste nell’utilizzo di aghi fini che devono essere piantati su specifiche aree del corpo, più precisamente lungo i meridiani. L’obiettivo di questa pratica è quello di riequilibrare le energie per curare le malattie.

Questa pratica può essere utilizzata per trattare malattie respiratorie, alcune malattie della pelle come l’eczema, malattie nervose come lo stress o la depressione, disturbi digestivi, emicrania… Questa tecnica può essere utilizzata anche per aiutare a smettere di fumare, per seguire una dieta o durante la gravidanza. Il vantaggio dell’agopuntura è che è sicura e permette al paziente di migliorare il suo benessere.

Efficacia della medicina alternativa

L’agopuntura è una pratica riconosciuta e diffusa in alcuni ospedali. Il prezzo della seduta varia da 60 a 130 € e può essere coperto dalla previdenza sociale quando il servizio è svolto da un agopuntore registrato. Si noti che il 70% del costo di una seduta con un omeopata registrato viene rimborsato.

Anche la medicina naturale, come la fitoterapia, appartiene alle diverse categorie della medicina alternativa. Più che una semplice tendenza, l’uso delle piante per curare varie malattie è una tecnica ancestrale che risale a ben prima di Gesù Cristo. L’OMS elenca più di 22.000 piante o erbe con virtù terapeutiche.

Come essere attrezzati per praticare massaggi e automassaggi a casa?
Le piante medicinali: perché favorirle?

Plan du site