Criteri per la scelta del medico curante da parte dei pazienti

Il medico curante è colui che segue il paziente e ha un’ampia conoscenza del paziente e delle sue patologie. In effetti, in generale ha avuto una conoscenza profoda del paziente durante diversi anni. Gli operatori sanitari assumono diverse missioni proprie che altri non possono svolgere in nessun caso. Vale a dire che ogni medico ha la sua specialità (odontoiatria, chirurgia estetica, reumatologia…). Dal 2004, ai pazienti di età superiore ai 16 anni viene richiesto di scegliere un medico curante. Si tratta di una legge sull’assicurazione sanitaria che consente di garantire l’azione supplimentare dal medico di un paziente nell’ambito del “percorso di cura coordinato”. La scelta del medico di base è libera e individuale, a condizione che il paziente abbia l’età effettiva.

I ruoli di un medico di medicina generale

Una volta scelto un operatore sanitario per diventare il vostro medico curante, si occuperà regolarmente della vostra salute. Lui o lei pianificherà il vostro piano di assistenza. Se necessario, è sua responsabilità indirizzarvi da uno specialista. Ad esempio, se soffrite di una malattia dentale, il vostro medico curante vi metterà in contatto con un professionista di un centro odontoiatrico.

Anche la gestione della cartella clinica è un compito regolare che il medico curante deve aggiornare. Oltre a questo, vi informerà sulle cure di cui avete bisogno, poiché è nella posizione migliore per conoscere il vostro stato di salute. Il contratto di assicurazione sanitaria che avete firmato con il vostro medico vi garantisce il rimborso a condizione che lo consultiate prima di consultare un altro professionista della salute.

Il modo di scegliere e dichiarare il proprio medico?

Esistono vari parametri per designare il vostro medico curante. Ma dipende interamente dalle vostre preferenze e dalle vostre esigenze. Siete completamente liberi di scegliere il professionista sanitario che desiderate. Un medico di medicina generale sarebbe in grado di prendersi cura della vostra salute.Inoltre, se avete un problema di salute specifico, avete il diritto di scegliere uno specialista. Ad esempio, un medico cosmetico sarà il professionista giusto per voi se soffrite di una malattia della pelle o avete bisogno di un intervento di chirurgia estetica.

Se l’operatore sanitario accetta di diventare il vostro medico curante, si occuperà del vostro caso. Questo può essere fatto online ed è il metodo più semplice. Potete dichiarare il vostro medico curante fintanto che non ne avete uno o volete cambiarlo. Avete un’altra opzione per fare una dichiarazione. Basta compilare un modulo chiamato “Dichiarazione di scelta del medico curante”. Poi firmatelo e fatelo firmare anche al medico che avete scelto. In seguito inviate il modulo alla vostra cassa primaria d’assicurazione.

Qualità personale e disponibilità del medico: criteri di massima importanza per la scelta del medico

Uno dei criteri che i pazienti cercano maggiormente in un operatore sanitario è la qualità personale. Cioè un medico che ha la capacità di ascoltare attentamente il suo paziente. L’ascolto è una qualità umana che un medico deve avere. La maggior parte dei pazienti, sulla base delle proprie esperienze, vede questa qualità fin dalla prima consultazione. Si avverte attraverso l’empatia (o la pazienza) e l’accoglienza che il medico mostra nei loro confronti. I pazienti preferiscono un medico con un senso di impegno e che dia loro i consigli più rilevanti (giudizio soggettivo che il paziente apprezza).

Affinché un medico possa essere designato come “medico curante” da un paziente, deve essere anche paziente. Questo significa prendere ogni caso individualmente e non generalizzare sul problema di ogni paziente. Anche il medico deve essere disponibile in qualsiasi momento e a qualsiasi ora. Ai pazienti non piace essere tenuti in attesa. I medici che possono recarsi a casa di un paziente sono sempre più consciuti, soprattutto tra gli anziani.

Competenza specifica del medico e vicinanza dello studio

Per una persona che non è veramente malata, ma che ha un inutile problema di peso, preferisce rivolgersi a un professionista specializzato nel settore. Per fare un intervento chirurgico, la persona in questione si affiderà maggiormente alla chirurgia estetica. Il contorno del corpo o la liposuzione non possono essere trattati da un medico di base. I pazienti cercano medici con competenze specifiche per un risultato soddisfacente.

Per fare una protesi dentaria, è ovvio che le persone andranno dal dentista piuttosto che dal medico di base.Inoltre, se il vostro medico di famiglia è un medico di base, è suo compito indirizzarvi verso un centro odontoiatrico. Il fatto che abbiate scelto questo tipo di medico non avrà un impatto significativo sulla vostra salute. Infine, la vicinanza è un criterio molto richiesto dai pazienti prima di scegliere il proprio medico curante.

Come trovare i cartelli dei negozi che fanno shopping?
Come vendere prodotti online?